Lessico: fare faville!

Buongiorno! Oggi vi parliamo dell’espressione italiana “fare faville”.

Le faville sono quelle piccole parti incandescenti che salgono verso l’alto quando facciamo un fuoco.

“Fare faville” significa avere un enorme successo, dimostrare le proprie qualità, entusiasmare.

Vediamo qualche esempio:

  1. a: com’è andato il colloquio di lavoro? b: benone, ho fatto faville!
  2. Diciamo che il presidente durante il suo ultimo mandato non ha fatto faville; anzi ha lasciato una situazione molto difficile per la neoeletta.
  3. Ho letto che l’ultimo film di Virzì ha fatto faville, dobbiamo andare a vederlo.
  4. La nuova libreria sta facendo faville e ora festeggia il suo primo anniversario.
  5. a: sono agitata per l’esame di domani… b: smettila, farai faville come sempre!

 

E ora due domande per voi: come tradurreste quest’espressione nella vostra lingua?

E quando sarà la prossima volta che farete faville?

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...